Che cos’ è il Sound Design?

Il sound design, nato nella seconda metà del XX secolo, ha ricoperto e ricopre tuttora un ruolo importante nella comunicazione. Il suono è considerato un elemento fondamentale del processo comunicativo, in quanto capace di suscitare emozioni, commuovere e far riaffiorare ricordi; il suo fine dunque è quello di coinvolgere ed attirare l’ attenzione del fruitore attraverso i mass-media come la televisione, il cinema, la pubblicità e la radio.L’uso del suono è affidato alla figura professionale e creativa del sound designer, o progettista del suono, che attraverso l’ uso di apparecchi quali il computer e i microfoni è in in grado di costruirlo per uno scopo preciso, dirigerlo e controllarlo, lavorando su ogni oggetto e prodotto di comunicazione. Il loro lavoro non si vede, ma si sente; gli ambiti di produzione in cui questa figura si applica vanno dalla creazione di colonne sonore, jingle pubblicitari, effetti sonori (cinematografici, televisivi e teatrali) effetti musicali, i brand sonori, come Mac e Windows, l’industria musicale (sintetizzatori, campionatori, processori di fx, librerie sonore), il settore della comunicazione (mobile, internet) alla didattica e la formazione. Il sound designer quindi, è una figura per eccellenza e fondamentale per la realizzazione di film, spettacoli teatrali, programmi tv, ma inizia ad assumere un ruolo rilevante anche nel marketing, infatti il suono svolge la particolare funzione di far ricordare un determinato prodotto o un marchio in modo tale che l’ ascoltatore sia attirato e coinvolto da esso, per cui molte aziende sfruttano a loro vantaggio il fatto che i prodotti da loro utilizzati siano riconoscibili ed identificati dal consumatore. Per far ricordare e rendere unico e diverso un suono vengono utilizzati dei simboli acustici che svolgono la particolare funzione di legarsi a un marchio o a un prodotto, è il caso dell’ Audio logo, o logo sonoro che è in grado di focalizzare l’attenzione dell’ uditore, che lo memorizza e lo associa al suono di un prodotto conosciuto; tra i vari esempi possiamo citare i suoni brevi e d’ impatto dei marchi della Mercedes e della Bmw , della Ferrari e della Ducati, i quali hanno brevettato il rombo dei loro motori, ma non si può dimenticare la suoneria dei cellulari tra cui Nokia Tune e il suono di avvio di Windows, realizzato dal musicista britannico Brian Eno.

Esempi di Sound logo:

– BMW

– Mercedes

– Windows 7

– Mac

Successivo Il suono nella fisica

2 commenti su “Che cos’ è il Sound Design?

I commenti sono chiusi.